siti

3 settembre 2010

Un* come te...

Cari lettori di deliri,
innanzi tutto è cosa buona e giusta spiegarvi il perché dell'asterischino qui sopra. Siete tutti dei fini portatori di cervelli quindi avrete capito che serve ad evitare distinzioni fra sessi. Questo post sarà rivolto a tutti uomini e donne che almeno una volta nella vita (probabilità del "solo una volta"quasi nulla ma occorre il beneficio del dubbio) si siano sentiti rivolgere la fatidica frase "Uno/a come te...".
Ammetto che ogni volta che sento dirmi una frase del genere da conoscenti, amici, parenti e perfino sconosciuti (paradosso dell' "uno/a come te": come fai a sapere come sono se non mi conosci?!) tutto il sangue che ho nel corpo ribolle e l'aggressività che ho dentro rischia di non essere più repressa...ergo "si salvi chi può!".
Per essere chiara e sintetica vi descrivo il mio punto di vista in poche righe: come posso io, ma anche voi, essere umani sintesi di miliardi di emozioni, stati d'animo, paure, qualità, difetti, abilità, essere ridotta a "uno/a come te"? c'è forse qualcun altro che è il mio/vostro clone fisicamente ed emotivamente? Ma soprattutto come si possono classificare, catalogare e prevedere le mie/vostre reazioni e comportamenti in modo così deciso?. Inoltre quell' "uno/a come te" è sempre o spesso seguito da un gentil condizionale che è ancor di più una presa per i fondelli (avrei usato "culo" ma non vorrei irritare le coscienze più puritane). Tra questi condizionali spicca quello più irritante...indovinate un po' qual è? Dai che lo sapete...solo a pensarlo vi formicolano le mani! Rullo di tamburi vince lo ScazzoPremio (cazzo non è una parolaccia se preceduta da una "s" vero?!) lo..."uno come te DOVREBBE...!".
E allora, cari lettori di deliri, a questo simpatico "uno/a come te dovrebbe..." rispondiamo tutti in coro "uno/a come me dovrebbe mandarti a cagare!" (e cagare non è una parolaccia ma un'azione quotidiana per chi non ha problemi in tal senso)...e farei seguire anche un conclusivo e liberatorio "oooooooooh!!!!".

P.S.: chi volesse può scrivere qui sotto lasciando un commento con l' "uno/a come te..." che più ha odiato. Scusate ma questo è un post scritto di getto quindi le sacre regole grammaticali vanno a farsi fottere (si può dire fottere?!)

8 commenti:

  1. "Uno/a come te" riferito alle persone è semplicemente sbagliato per il semplice fatto che le persone sono tutte diverse l'una dall'altra e ciò che sembra accomunarle in realtà nasconde delle profonde differenze.Chi lo dice può essere tacciato di superficialità, ma non credo, tuttavia, sia il caso di trattarlo male.P.S.Anche questo commento è stato scritto di getto in quanto sto chiudendo e sto andando via. Ciao!

    RispondiElimina
  2. Mi viene in mente una frase in risposta a chi dice "un* come te...".http://www.youtube.com/watch?v=WEXZbHwKHqo minuto 1.02Comunque complimenti per il bell'intervento. Ciao!

    RispondiElimina
  3. Stupendo! Uno dei miei film preferiti non a caso! ;)

    RispondiElimina
  4. Stò facendo mente locale ... mi stò sfornzando, a si, ecco. Di solito mi dicono <> quando qualcuno mi fa delle domande di carattere tecnico/scientifico ma non resco a fornire immediata risposta. Eh allora sul volto dell'inquisitore di turno compare quell'espressione di rammarico/dispiacere7disappunto che mi fa pure sentire un pò in colpa. In questo caso però quel è qualificante.Ad una come te in che contesto è stata fatta questa domanda? ;)CiaoLuigi » LuVi WeblogLa mente è come un paracadute, funziona solo se si apre

    RispondiElimina
  5. Cara Sissetta, credo che "ognuno sia UNICO e INIMITABILE" e che la voglia di stereotipare le persone sia davvero controproducente perche' toglie individualita' e peculiarita' alle stesse. Chi ti dice "uno come te" generalizza, e tutte le generalizzazioni sono sbagliate ( anche questa LOL) un bacio Alexias74

    RispondiElimina
  6. Credo proprio che il mondo sia una generalizzazione! (super LOL);-)

    RispondiElimina
  7. in realtà, la miglior risposta più a tema con i sommi suggerimenti di chi ti etichetta ritengo potrebbe essere questahttp://www.youtube.com/watch?v=fR7r7UV5NFUsempre di moda :)

    RispondiElimina